REACT Lombardia

React Centro Studi GISED

Australia: reazioni gravi da lamotrigine

Pubblicata il 06/12/2010

La somministrazione di lamotrigine, un farmaco utilizzato nel trattamento di epilessia, depressione e disordine bipolare, può determinare reazioni cutanee di gravità variabile tra cui casi di SJS e TEN. In Australia sono state segnalate reazioni gravi in 1/50-300 bambini e 1/1000 adulti che prendevano lamotrigine. In generale le reazioni compaiono entro i primi 8 giorni di terapia.

In totale la TGA (Therapeutics Goods Administration) australiana ha ricevuto 552 segnalazioni di sospette reazioni avverse a lamotrigine, di cui l'8% (43) erano segnalazioni di SJS/TEN.

In molti casi era segnalato il concomitante uso di acido valproico. Il suggerimento è quello di usare dosi più basse di lamotrigine in pazienti che assumono valproato. Inoltre è consigliabile iniziare la somministrazione di lamotrigine con un dosaggio basso ed evitare repentini aumenti dei dosaggi, così da diminuire il rischio di gravi reazioni cutanee (vedi anche qui).

Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email