REACT Lombardia

React Centro Studi GISED

AGEP e morsi di ragno

Pubblicata il 15/01/2011

L'AGEP (Acute Generalized Exanthematous Pustulosis) è in genere considerata una reazione cutanea a particolari farmaci e, in rari casi, a virus. Sono stati però segnalati alcuni casi dovuti a morsi di ragni (vedi qui).

Nel 2006 lo studio RegiSCAR osservava che in 3/22 casi di AGEP la possibile causa poteva essere un morso di ragno mentre, tra il 2009 ed il 2010, altri 5 casi erano associati ad un morso di ragno.

In un caso l'animale era stato catturato ed identificato come appartenente alla specie
Loxosceles rufescens, detto anche Ragno violino, un ragno presente soprattutto nelle regioni mediterranee.

Il morso del ragno violino in genere determina "edemi, necrosi ed ulcerazioni alle parti colpite, sintomi generalmente accompagnati da febbre, malessere ed esantema eritematoso generalizzato".

Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email